Vai al contenuto

Opere

Creo per lo più digitalmente attraverso un flusso di coscienza irripetibile. Sono due gli aspetti che amo del mio modo di fare arte digitale.

Il primo è quando si sceglie la dimensione e il materiale su cui stampare l’opera, quasi come a darle un’anima: è il momento in cui si sceglie la forma, l’odore, la consistenza e il calore che avrà una volta ultimata.

Il secondo è come, nell’osservare un quadro, ogni persona vede qualcosa di diverso. Per questo non spiego mai le mie opere: ogni viaggio è personale ed è diverso anche dal mio stesso viaggio di creazione. Nelle occasioni in cui ho potuto condividere questa fase si sono sempre creati momenti molto belli, intensi ed anche divertenti.

L’arte digitale è viva, muta, evolve. È lo strumento perfetto per raccontare le emozioni e il cambiamento, è forma mai uguale a sé stessa, è dinamicità, esattamente come intendo la vita in ogni suo istante.

(Sezione in aggiornamento…)

Radici

  • Opere
  • 1 min read

Creata il 28 dicembre 2019. Opera inedita. © Copyright Adriana Anselmo