Vai al contenuto

La sostenibilità non è esclusivamente o anche solo principalmente una questione ambientale. (…) Riguarda fondamentalmente il modo in cui scegliamo di vivere la nostra vita, con la consapevolezza che tutto quello che facciamo ha conseguenze per i sette miliardi di noi viventi di oggi così come per gli altri milioni che seguiranno nei secoli a venire.

Helen Clark (politica neo-zeolandese, amministratrice del Programma di sviluppo delle Nazioni Unite fino al 2017, in uno dei suoi discorsi sul significato della Conferenza Rio+20, giugno 2012)

Credo fortemente nel potere dell’azione individuale come causa per costruire insieme una società diversa e credo nel potere dell’offerta. Cambiare il mondo non vuol dire diventare esseri sovrannaturali o compiere chissà quali azioni mirabolanti, piuttosto significa agire partendo da dove siamo, ogni giorno al meglio di noi stessз, mettendo a disposizione ciò che abbiamo, vogliamo e possiamo.

Quello che faccio io per cercare di rendere il mondo un posto migliore è condividere quello che so (e che imparerò) con chiunque me lo chieda, con chi ne ha bisogno, con chi vuole esplorare e approfondire una materia in particolare (l’elenco degli argomenti è qui [LINK]).

Parto sempre dal presupposto ignorante, so di non sapere come diceva Socrate (insegnamento ancora attuale e più che mai necessario): vivo la conoscenza come un divenire continuo, da ogni persona e situazione c’è sempre qualcosa da imparare.

Puoi utilizzare l’indice dei contenuti per ritrovare quando vuoi il punto che ti interessa, puoi ritornare all’indice cliccando sulla scritta “Torna all’indice dei contenuti” oppure con la freccia che compare in basso a destra.

Come si svolge l’incontro

L’incontro si svolge online, dal vivo e non c’è nulla di pre-registrato. Le modalità tecniche si scelgono di volta in volta a seconda di cosa è più comodo (Whatsapp, Meet, Zoom, Telegram, quello che preferisci…).

La durata è di circa un’ora e mezza, ma non mi stopperò improvvisamente allo scadere del tempo, non sono così fiscale. Gli argomenti sono tutti quelli elencati qui sotto e, anticipo, se ti serve tutt’altro sono a disposizione: sarà mia cura informarti per tempo se sono la persona giusta per te.

L’incontro è individuale ma, se richiesto, può svolgersi anche in gruppo: consiglio di non superare le 5 persone per ottimizzare al meglio il tempo.

Se la distanza lo permette, si può valutare anche di vedersi in presenza.

Torna alL’INDICE DEI CONTENUTI

Cosa condivido

Sono vegetariana, buddista, gattara, creativa digitale, credo nel potere della causa, nella forza del cambiamento e nel seminare felicità: se leggendo il Blog (ascoltando il Podcast, o seguendomi online) hai pensato che posso esserti di aiuto in ambiti diversi da quelli elencati di seguito, non esitare.

Non è un modo di dire e non hai nulla da perdere: potrebbe rivelarsi un’esperienza interessante per entrambз.

È complicato avere una visione chiara e completa di sé stessə, ho cambiato diversi lavori, ho fatto diverse esperienze e anche tanti errori. Potresti vedere un aspetto di me che neanche io vedo.

Questa lunga premessa per dirti che l’elenco qui sotto è indicativo, non vincolante, gli argomenti non sono in ordine di importanza (e di competenza) e non devi per forza sceglierli in gruppo per come li ho elencati, sono le mie associazioni mentali, le tue potrebbero essere diverse.

Felicità

La ricerca della felicità non è quello che crediamo che sia e tenere un diario della gratitudine non serve a niente se poi non metti in pratica. Per questo argomento specifico ti rimando alla pagina di Happy🦋.

COME APRIRE E GESTIRE UNA CICLOFFICINA

O più in generale un’attività. Sono stata una ciclomeccanica professionista, ho aperto la mia ciclofficina a Genova a fine 2018, l’ho chiusa a inizio 2023. In merito a questo argomento ho scritto questo corposo articolo, non aggiornato ma comunque piuttosto completo. La prima attività l’ho aperta a 20 anni nella più totale inesperienza, lavoravo in campo grafico e non sono mancati gli errori di gestione. Dagli errori si impara moltissimo. Anche in questo caso la mia esperienza è al tuo servizio.

Blogging, comunicazione e seo

In realtà sono tutti argomenti diversi, li ho raggruppati perché, a mio avviso, se vuoi fare blogging non puoi prescindere dagli altri due a meno di non avere i capitali da investire per delegare parte del lavoro. Personalmente ho voluto imparare tutto, da cos’è WordPress a come funziona il web e il marketing, che cosa è la seo, ma anche come organizzarsi nella quotidianità per non abbandonare il proprio blog alle prime difficoltà. Ho aperto il mio primo blog all’epoca di Splinder (chissà se sai cos’è) e non ho più smesso. Anche in questo caso devo molto agli errori fatti.

Podcasting

Mentre scrivo questa pagina il mio è ancora all’aria. Nonostante (grazie a) questo posso condividere molto sull’argomento e, più in generale, sul concetto di progettualità: cosa valutare prima di partire con un progetto, come partire, come non perdersi per strada.

Organizzazione

È stata la diagnosi di Adhd (arrivata ben dopo i 40 anni) ad insegnarmi come organizzarmi, perché ho capito come funziono. Più che il mio metodo condivido il modo per trovare una propria organizzazione, al di là degli strumenti di per sé. Il mio punto di vista è che per organizzarsi bene bisogna conoscersi molto bene, diventa un viaggio dentro sé stessз e non la caccia all’app perfetta da utilizzare.

Bicicletta

Negli anni il mio rapporto con la bici è cambiato, ma rimane lo strumento che mi ha permesso di emanciparmi, mi ha aiutato a scoprire lati di me che ignoravo. La bicicletta è un universo immenso, posso aiutarti ad esplorarlo per la parte che ti interessa, che sia scegliere la bici giusta, come superare la paura di pedalare in città, come si organizza un cicloviaggio: questi esempi sono una parte delle esperienze che ho fatto in prima persona e per cui molto spesso me la sono dovuta arrangiare da sola. Anche in questo caso la mia esperienza è al tuo servizio.

Torna alL’INDICE DEI CONTENUTI

Come prenotare

La prenotazione la puoi fare a questo link, selezionando il giorno e l’ora che ti viene più comodo. Non ci sono call conoscitive né questionari da compilare: ci incontriamo, conosciamo e durante il primo incontro valuteremo insieme il da farsi.

Non amo la parola regola e neanche i vari sinonimi, credo nel buon senso delle persone e non mi piace sembrare rigida ma offrendo tempo, la risorsa più limitata che esista, sento l’esigenza di precisare che: il rispetto reciproco non è un’opzione, sembra banale dirlo ma ritengo necessario non darlo per scontato e, per favore, non annullare all’ultimo minuto.

Torna alL’INDICE DEI CONTENUTI

Paga quello che vuoi

Quando parlo di cambiare il mondo e costruire una società equa, creativa e non violenta, non sono solo belle parole da usare per farmi trovare online: ci credo veramente!

Credo che insieme possiamo cambiare ciò che ci circonda, a partire dal mercato: non farò una lunga disquisizione sul sistema capitalistico, pro e contro (soprattutto contro), ma è indubbio che viviamo in una società soffocante. Basta guardare un paio di pubblicità, da un lato ti invitano a comprare e dall’altro a vendere su app di seconda mano: credo sia la perfetta immagine di un sistema che ti vuole sempre più vincolato al denaro e al possesso di oggetti.

Senza diventare un asceta lontano dal mondo, credo che esista una sana via di mezzo: il pagamento volontario.

A dispetto di quel che può sembrare, non ho alcun problema a valorizzarmi come persona e come professionista, la scelta di far decidere a te un prezzo è una precisa scelta politica, è il mio modo per contribuire a realizzare una società diversa.

Puoi pagare sia prima che dopo, non c’è alcuna tempistica in merito: cliccando qui verrai reindirizzatə direttamente su Stripe, scegli l’importo che preferisci usando l’opzione Cambia importo.

(È possibile pagare con diversi modi, tra cui carta, Paypal, Apple e Google Pay. Per ogni donazione ricevuta, l’1% finanzierà progetti di rimozione del carbonio, aderisco a Stripe Climate.)

Inoltre alla pagina dedicata trovi altri consigli, non solo su come sostenere questo spazio (e tutti quelli connessi) ma, in generale, quali azioni puoi mettere per fare la tua parte.

In chiusura di questa pagina non troverai le classiche FAQ, perché non ti sto vendendo niente: la mia è un’offerta che puoi scegliere di accettare o meno, puoi decidere di condividerla (magari leggendo hai pensato ad una persona in particolare), potresti decidere di copiare questo sistema applicandolo ad una parte del tuo lavoro. Le possibilità sono infinite e se vorrai condividerne qualcuna con me ne sarei felice.

Per qualsiasi domanda, curiosità, approfondimento, dubbio, sono qui a disposizione, scrivimi tramite il canale che più preferisci!

Torna alL’INDICE DEI CONTENUTI

L’immagine utilizzata per questo articolo è un mio quadro, se sei curiosə puoi fare un giro qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *